LE CONDIZIONI TRATTATE

MANI

Le mani sono una zona molto sensibile del nostro corpo: un supporto molto efficiente alla comunicazione non verbale del viso e del corpo.
Esprimono le nostre emozioni e sensazioni in relazione al contesto.
Proprio per la loro grande esposizione, sono ancora più soggette ai cambiamenti del tempo e quindi, anche se spesso sono sottovalutate, è importante prendersene cura sempre.
E tu quanta importanza dai alle tue mani?

Macchie della pelle

Le macchie della pelle sono alterazioni della pigmentazione correlate all’aging e alla eccessiva fotoesposizione. L’aspetto è quello di lentiggini grandi e scure, talvolta leggermente rilevate. Occasionalmente possono essere causate anche dalla esposizione al sole di lividi con comparsa del caratteristico tatuaggio formato dal ferro ossidato dell’emoglobina. In questo caso la loro rimozione è più complicata essendo differente la eziopatogenesi. Gran parte delle macchie della pelle compare sulle mani e viso con l’avanzare dell’età, ma possono manifestarsi in ogni parte del corpo che venga esposta costantemente all’azione dei raggi solari come il collo, le braccia e la schiena.
I trattamenti per la loro rimozione prevedono l’utilizzo di laser, peeling chimici, radiofrequenza ablativa o peptidi.

Procedure consigliate

SEGNI DEL TEMPO SULLE MANI

Le mani iniziano a mostrare i segni del tempo con la comparsa di microrugosità e secchezza cutanea nonché macchie iperpigmentate del dorso. Questa zona di cute viene elettivamente colpita dal trascorrere del tempo data la sua costante esposizione alla luce solare (fotoinvecchiamento).

Queste lesioni tipiche, appaiono spesso estese e caratterizzate da lentiggini scure. Si può osservare negli stadi più avanzati anche un progressivo svuotamento dei compartimenti sottocutanei con la comparsa di un aspetto scheletrificato della mano ed una evidenziazione dei vasi sottocutanei che diventano fortemente sporgenti.
Molti sono i rimedi applicabili per correggere queste condizioni.

Procedure consigliate

Sudorazione eccessiva dei palmi delle manI

L’iperidrosi è una patologia che causa una eccessiva e imprevedibile sudorazione dei palmi delle mani, ascelle, piedi, viso o cuoio cappelluto. Colpisce una persona su 25 e può essere imbarazzante ed irritante.
Le persone colpite da questa patologia sembra che posseggano una iperattività delle ghiandole sudoripare, che innescano facilmente il processo di sudorazione a seguito di emozioni intense.
Mentre la causa è sconosciuta, si è scoperto che la patologia sembra essere ereditaria, un vero e proprio tratto caratteristico della famiglia. Le forme più comuni di iperidrosi sono quella palmare ed ascellare.
Queste fastidiose condizioni possono essere prontamente corrette in medicina estetica con l’utilizzo del botox o della radiofrequenza medica.

Procedure consigliate

RICHIEDI UN CONSULTO

Compila il form per richiedere una consulenza o un appuntamento con il dottor Campironi. 

Sei interessato a
ATDMEDICINA ESTETICATRAININGNUTRIZIONEALTRO